mercoledì 28 gennaio 2009

Riportiamo di seguito un paragrafo del nuovo numero di cui non si era evidenziata correttamente l'appartenenza. Si sono anche sistemate alcune imprecisioni e possibili erronee intrepretazioni. La nuova versione riporta già il paragrafo corretto che viene riportato per chiarezza anche di seguito:


Suggerimenti per le candele
contributo di luce


Gli stampi si possono anche realizzare con
materiale di recupero in modo da non doverli
acquistare appositamente. Si possono
usare per esempio vasetti di yogurt in vetro,
formine per biscotti (in questo caso ungerle
con l’olio e se sono aperte sotto mettere della
carta argentata per non far fuoriuscire la
cera), le scatole del latte o si possono ricercare
contenitori (non stampi ma contenitori!)
strani come una grossa conchiglia, le tazzine
da caffè, i vasetti in terracotta, formine in
ceramica, ecc...

martedì 27 gennaio 2009

Pimalaya - Imbolc 2009

Questo nuovo numero della rivista è così dolce e delicato da sembrare avvolto direttamente nelle braccia della Dea.
Ci sono piatti che scaldano, non solo il corpo ma anche il cuore e lo spirito così come piccole lanterne delle fate e prati di bucaneve. Siamo avvolti dalle spire dei tarocchi delle lune così come dal leggiadro fumo delle nostre candele. Avvertiamo in lontananza la melodia quieta del nostro bastone della pioggia e ci lasciamo sedurre da meditazioni legate al nostro fuoco interiore.
Questa pubblicazione è un dono lieve e morbido che viene da voi e a voi ritorna. Sono infatti tantissimi i contributi ricevuti, di cui ringraziamo sentitamente e spassionatamente.
Pimalaya sta diventando, ad ogni sabba che passa, quello che segretamente desiderava essere: un luogo sacro in cui la bellezza del condividere si possa fondere con la bellezza del ricevere.
Un grazie di cuore a tutti.

Lo Staff

Per scaricare il file cliccate sulla copertina (3,8 MB)